Skip to content

Notizie

14 febbraio 2013

Devo ammettere che leggere le notizie di questi giorni è tutto fuorché rilassante.

Prima si dimette il Papa. Nemmeno immaginavo che un Papa si potesse dimettere. Comunque. E’ stata davvero una giornata storica e a me il Papa ha fatto tanta tenerezza. Nel senso, non mi è mai stato simpatico, ma quando ha ammesso che non ce la faceva più ho visto quell’umanità che non sono riuscita a vedere dal momento in cui è stato eletto. E’ solo un uomo in fondo e ha tutto il diritto di sentirsi inadatto. E poi fare il Papa non dev’essere mica rilassante!! Avete visto com’era sorridente e tranquillo il giorno dopo aver dato le dimissioni? Adesso ci sono i cardinali che si fregano le mani sperando che tocchi a loro (tanto anche lì, soprattutto lì, devono esserci invidie che neanche nei vivai delle squadre di calcio importanti) e Joseph sarà lì a pensare : “Illusi, neanche immaginate cosa significhi!”. Adesso vediamo un po’ chi vince 😉  …si avvererà il famoso interrogativo dei Pitura Freska??

 

 

Ricchi e poveri. Anche io ho letto la notizia del figlio di Franco, il baffo dei Ricchi e poveri. Pover’uomo. Ha anche avuto la gentilezza di rispondere ai giornalisti, nonostante fosse devastato dal dolore. Mi ha commosso quando l’ho sentito dire: “Io sono vecchio e acciaccato, dovevo morire io, non lui che ha 23 anni.. Aveva.”… in quell’ “aveva” c’era un mondo di dolore interminabile. Che destino beffardo. Quando ero ragazzina i Ricchi e poveri sono venuti  a suonare qui in paese. La cosa più divertente che ricordo è che una volta andati via hanno iniziato a salutare tutte le persone che incontravano per strada. E loro erano in macchina. Colpi di clacson e tanti “ciao ciao” con la mano a tutti, soprattutto alle mie amiche Silvia  e Roberta. Delle persone buone insomma che non credo abbiano mai dimenticato le loro origini e la loro umiltà.

 

Pistorius. Che delusione immensa!!! Appena sentita la notizia ho creduto allo scambio di persona. Ma poi sono andata a leggere. Se trovi un ladro in casa spari alle gambe per bloccarlo. Ma quattro colpi di arma da fuoco mi sembrano decisamente troppi. Una notizia agghiacciante, anche perché quando riguarda delle persone note per determinati motivi, stenti anche a crederci. Oscar Pistorius, colui che è conosciuto per la grande forza d’animo… e invece, a quanto pare, non è niente di diverso dai soliti pseudo uomini incapaci di affrontare civilmente una donna. Grande grande delusione.

 

Cellino. Beh, questa è di sicuro la notizia meno drammatica. L’arresto di Massimo Cellino. La faccia da furbetto non le manca. Ora è da verificare quello che è effettivamente successo, ma dubito sia un uomo distrutto dalla sofferenza. Starà già organizzando un megashow per quando uscirà dal carcere.

 

Ho avuto voglia di commentare un po’ di notizie. Sono in casa malaticcia in questi giorni. Tv, giornali e pc mi fanno compagnia. Stasera smorzo di nuovo gli animi con la cronaca trash del festival!

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: