Skip to content

Sant’Antonio.

18 gennaio 2014

Il mese di gennaio lo odiavo proprio. Lo tolleravo fino alla Befana, ma a stenti, non mi piaceva e basta. L’inizio, troppo lontano da altre vacanze o feste. Invece pian piano, sto scoprendo che anche gennaio ha i suoi rifugi. Anche oltre la Befana.

La festa di Sant’Antonio, ad esempio. Qui al mio paese si è sempre festeggiato. Si prepara la legna per poi preparare un grande fuoco, Su fogu fogoni.

Ci sono tante storie che raccontano perché sia importante il santo e ho appena letto un articolo che lo definisce “il Prometeo Sardo”. Pare infatti che Sant’Antonio fosse sceso fino all’inferno per prendere qualche scintilla da portare sulla terra affinché gli uomini non morissero di freddo.

Oltretutto in questa data viene anche riconosciuto l’inizio dell’anno agricolo e si prega Sant’Antonio per avere un buon raccolto.

Da quando sono piccola sono sempre andata alla festa di Sant’Antonio. In tempo per l’accensione e la benedizione del fuoco. Poi negli stand il comitato che organizza la festa offre panini con salsiccia, patatine fritte e bevande. È bellissimo, nonostante il freddo c’è la voglia di uscire all’aperto, dopotutto c’è un grande fuoco a riscaldarci!

Musica e balli che intrattengono le persone, non fossero sufficienti le chiacchiere tra amici.

Anche adesso non rientro mai molto tardi dalla festa, come quando ero piccola. I miei genitori non volevano stare troppo a lungo e preferivano rientrare a casa a cenare. Inoltre non prendevo mai il panino con la salsiccia perché ero lentissima a mangiare. E una volta a casa e chiedevo di andare nuovamente a Su fogu fogoni mi dicevano: “eccolo lì!” indicandomi il caminetto.

Anche domani mattina la festa religiosa continua. E prima della messa del mattino nella piazza della Chiesa ci sarà la benedizione di tutti gli animali. Che bello!

È una festa che mi lega moltissimo all’infanzia e che mi piace tanto. Ci vado sempre con le amiche. Una festa piccola se vogliamo, ma raccolta e accogliente.

Sant’Antonio ci riscalda i cuori.

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: