Skip to content

Ilaria e Miran

20 marzo 2015

Una vicenda che mi sta molto a cuore è quella di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin.

Sono passati ventuno anni, ventuno lunghissimi anni e non c’è ancora una verità. Troppo scomoda, troppo sconcertante e forse i responsabili sono ancora tutti vivi e troppo in alto per poterne parlare.

Ventuno anni passati tra depistaggi e vere e proprie infamie, che secondo alcuni vedevano Ilaria e Miran come due turisti tranquillamente in vacanza a Mogadiscio e non come una giornalista e un cameraman impegnati a raccontare di un traffico d’armi tra Italia e Somalia.

Lo scorso anno su raitre è andato in onda un programma per ricordare i vent’anni da quella tragedia.

La Presidente della Camera Laura Boldrini ha promesso (e sta mantenendo la promessa) la desecretazione dei documenti acquisiti a riguardo. Io spero che tutto questo possa portare alla verità.

E’ l’ennesima storia tutta all’italiana che questo Stato non ci racconta giusta.

Anzi, che non ci racconta per niente.

Ventuno anni sono davvero tanti.

Annunci

From → Uncategorized

One Comment
  1. L’ha ribloggato su Che cos'è l'amor… chiedilo al ventoe ha commentato:

    Ventidue anni. Sono passati esattamente 22 anni dall’omicidio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin. Sono tanti anni e sembrano ancora più pesanti proprio ora, che tutti promettono una verità immediata per Giulio Regeni.
    Era il 1994 a Mogadiscio.
    Ancora non sappiamo davvero cosa sia successo e perché Ilaria e Miran siano morti.
    E 22 anni sono troppi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: