Skip to content

Capaci

23 maggio 2016

L’ho scritto un anno fa. La penso sempre così.

Che cos'è l'amor... chiedilo al vento

E’ la vigilia dell’anniversario della strage di Capaci. Una giornata che, nostro malgrado, ha segnato la storia di tutti e di questo Paese. Un’autostrada fatta saltare in aria per uccidere Giovanni Falcone, il magistrato antimafia.

Troppe verità in pugno. Troppa voglia di onestà e di trasparenza.

Oltre alla commemorazione è una giornata di grande riflessione per tutti.

Che cos’è la mafia? Perché io non ci credo, non ho mai creduto che fosse solo quella siciliana. Non è un concetto ristretto a lupare e coppole. Non è un concetto ristretto alla Sicilia. Non lo è mai stato.

La mafia è dietro l’angolo. Non quella di autostrade e di automobili fatte saltare in aria, ma quella più piccola, più sottile, quella che non fa morti, è vero. Ma alla lunga ti toglie la salute. Quella di appalti truccati, di posti di lavoro dati a chi non ne ha né titolo…

View original post 403 altre parole

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: